alimentazione barboncino cucciolo e adulto, consigli

Alimentazione del Barboncino

In questa sezione ti spiego l’importanza di una corretta alimentazione per il tuo Barboncino.

Infatti l’alimentazione del Barboncino deve essere equilibrata e gestita al meglio per mantenere il tuo cane in salute e fornirgli l’energia necessaria. Si perchè il Barboncino è un cane molto vivace!

In particolare andremo a vedere come gestire la dieta quando l’animale è un cucciolo, nei primi mesi di vita, nell’età adulta e infine vedremo il miglior cibo per Barboncino Nano.

Alimentazione del Barboncino cucciolo: cosa dargli da mangiare

Molti si chiedono quante volte deve mangiare un cucciolo di Barboncino e quale deve essere l’alimentazione del Barboncino a uno, due, 3 mesi ma anche a 5, 6 mesi. Ora vi spieghiamo come gestirla.

Dal momento che già da piccolo può soffrire di problemi legati alle articolazioni, quindi relativi al movimento del nostro cane, è importante non appesantire le zampe con peso in eccesso.

D’altro canto i cuccioli di Barboncino si muovono molto, giocano, socializzano e tutte queste azioni richiedono energia che andiamo a fornire grazie ad una equilibrata alimentazione necessaria per la sua crescita a tal riguarda abbiamo scritto anche un articolo sulle migliori crocchette per barboncini.

Alimentazione Barboncino cucciolo fino a 1 mese

Durante le prime 4 settimane di vita il nostro cucciolo sarà nutrito dalla mamma con il suo latte ma qualora la madre non ci fosse dovremmo nutrirlo noi con latte artificiale di ottima qualità.

Come alimentare un Barboncino di 1 e 2 mesi

Nella quinta settimana inizierà lo svezzamento quindi comincerà ad imparare a mangiare cibi sempre più consistenti. Potremo quindi fornirgli cibi solidi alternati a cibi liquidi in modo da abituarlo. Evitiamo quindi cambiamenti improvvisi di dieta e consistenza dei cibi. Col tempo potrà mangiare le crocchette che hanno molti nutrienti e aiutano ad avere gengive e denti sani.

Ma quante volte deve mangiare un cucciolo di Barboncino?

Per i primi due mesi di vita il cucciolo dovrà alimentarsi quattro volte al giorno.

L’ alimentazione del Barboncino a 3 mesi sarà la seguente: circa 150 grammi di cibo per quattro volte al giorno mescolato con acqua.

L’alimentazione del Barboncino a 4 e 5 mesi sarà: 250 grammi per tre volte al giorno.

L’alimentazione del Barboncino a 6 mesi potrà consistere in 300 grammi di cibo ogni giorno suddivisi in due pasti e fino all’anno di età si potrà aumentare la dose a 400 grammi al dì in due somministrazioni.

Alimentazione del Barboncino adulto

Dopo il primo anno di età il nostro Barboncino inizia la fase adulta. Il cane sarà quindi pronto a masticare qualsiasi tipo di cibo.

Da questo momento potremo dare al nostro cane due porzioni di crocchette al dì e non di più se vogliamo mantenerlo in salute e agile ed evitare il sovrappeso.

Sarà possibile includere nella sua dieta anche degli snack masticabili che hanno anche la funzione di prevenire il sovrappeso alternati con prodotti per mantenere in buono stato i suoi denti.

Oltre alle crocchette possiamo integrare la dieta con carne rossa e bianca, verdure bollite, pesce, cereali grain-free e ben cotti, cibi che contengono Omega 3 e Omega 6.

Quale frutta possono mangiare i Barboncini toy? Mele (senza esagerare perchè molto zuccherate), pere, banane,kiwi, pesche e albicocche, ananas.

Vediamo ora cosa non deve mangiare un Barboncino: pasta, pane e farinacei, no ai fritti, no a legumi, patate, prosciutti ed evitare assolutamente dolci e caramelle. La carne di maiale è sconsigliata.

Ci teniamo a sottolineare che ovviamente in molte circostanze bisogna usare buon senso e quindi la dose di cibo da provvedere al vostro cane deve essere in proporzione alla sua stazza e valutare perciò le giuste proporzioni.

Scegliamo sempre alimenti sani, equilibrati e di qualità.

Solitamente comunque un Barboncino Toy adulto mangia circa cento grammi di cibo al dì.

Bisogna dare al vostro cane abitudini sane come quella di avere un posto prefissato dove mangiare tranquillo. Una ciotola sempre piena di acqua fresca è fondamentale.

Alimentazione Barboncino Toy Nano

Ora vediamo il miglior cibo per il Barboncino Nano.

I pasti più adatti per il Barboncino Nano sono costituiti da alimenti grain-free. In questa razza il fabbisogno di carne è alto quindi bisogna fornirgli un elevato contenuto di carne.

Questo lo si può somministrare tramite alimenti secchi o umidi o con la dieta BARF che consiste di carne cruda. 

Un’alimentazione casalinga per Barboncino Nano prevede 140 grammi circa di cibo al giorno. Fino all’età di 6 mesi i pasti possono essere tre o quattro nella giornata, successivamente si potrà fornirgli due porzioni di crocchette al giorno e non di più!

Spesso viene sottovalutato un aspetto importante: evitate di dare da mangiare al vostro cane sempre agli stessi orari in modo che non cominci ad abbaiare aspettando il suo pasto!

Includere degli snack da masticare lo aiuterà a prevenire il sovrappeso.

Per mantenere i denti sani si possono dare dei prodotti naturali a base di manzo o trippa verde.

Evitare assolutamente la carne di maiale.

Bere è importante per il cane quindi fornirgli sempre acqua fresca.

Powered by Velia De Laurentiis - P.Iva 03065740593 - Strategie di Marketing

Essendo Affiliato Amazon percepisco un piccolo guadagno in piccole percentuali solo da acquisti ritenuti idonei secondo il regolamento del network.

Amazon e il logo Amazon sono marchi commerciali di Amazon.com, Inc. o sue affiliate.

Privacy Policy